Agorafobia: un consiglio per Nino

Nino,sei proprio simpatico!

Finchè non sei molto allenato a stare di fronte al panico, cioè fino a che ti trovi ancora al campo base della salita sull’Everest, prenditi cura di te e portati via dal luogo affollato e rumoroso, promettendo a te stesso che tu dai 3.000, e poi dai 5.000 metri arriverai alla cima agli 8.000 metri, senza maschera d’ossigeno e senza sherpa come accompagnatori.

E’ una sfida che richiede tempo e allenamento costante, come è per i grandi esploratori.

Quando ti sentirai pronto allora passerai alla fase di vivere direttamente il panico, contemporaneamente, mentre accade.

Ti sono vicina e ti sostengo.

Sto preparando una piccola, utilissima sorpresa per te e per chi come te, si trova in questa realtà.

Rimarrai senza fiato, come un bambino quando vede scendere la neve dalla finestra.

Regalami un paio di settimane e sarà tua!

Copyright 2007-2009 di Laura Bolzoni Codato. Tutti i diritti riservati.

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 00:48
in: Agorafobia andAttacchi d'ansia andAttacchi di panico andsintomi panico
Crisi di panico

ciao laura,

sono nino …

volevo kiederti quando la crisi di panico mi accade in un posto affollato e rumoroso,quasi sempre direi,devo rimanere li e cercare di superare questo stato o mi è¨ consentito spostarmi in un luogo piu silenzioso o meno affollato….

grazie di esistere.your best friend….

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 00:22
in: Attacchi di panico
Panico e farmaci: rispondo a Nino

Grazie, per avermi compresa.

Il mio sito è www.panicovinto.it

Il mio Blog è www.panicovintoblog.com

Non posso parlare dei farmaci perchè non li conosco, se non per letteratura medica e farmacologica.

Ho scelto di non prenderli, anche se nelle crisi più grandi di panico e di agorafobia , ti confesso che , alcune volte, ho detto a me stessa:”Basta, adesso vado dal medico e mi faccio prescrivere qualcosa. Così non posso più andare avanti!”.

Sentivo che non era lì, per me, la soluzione del problema e che forse avrei iniziato a creare una dipendenza da un elemento estraneo a me stessa, che avrebbe risolto per un po’ il dolore che provavo, ma che non mi avrebbe liberato definitivamente dagli attacchi di panico.

Questa è una mia scelta personale, amo la natura e cerco di rispettarla e di seguirla, facendomi ispirare da lei e dalle sue leggi.

A te ,caro amico dico questo:”Tutto, ma proprio tutto quello che ti fa stare meglio, va bene. Se è il farmaco, o.k.alla medicina.

Tu hai in ogni momento infinita libertà di scelta, nessuno può contestare quello che fai, se questo a te va bene.

Ma se, dentro di te, senti che vuoi essere libero dal panico in modo naturale, allora la mia ricerca e il percorso  sono adatti a te.

Possono indicarti una strada che oltre ad essere liberazione dai DAP è anche l’inizio di un meravigioso percorso di crescita”.

Ti auguro di fare chiarezza dentro di te e soprattutto ti auguro di abbandonare questo stile di vita a braccetto con il panico e di trovare qualcosa di più bello con cui essere in compagnia.

Copyright 2007-2017 di Laura Bolzoni Codato. Tutti i diritti riservati.

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 03:44
in: Agorafobia andAttacchi d'ansia andAttacchi di panico
Testimonianza di Ninuzzo

ciao laura bolzoni codato.

scusa se ti do subito del tu ma ti sento talmente vicina che ho gia subito voglia di essere il tuo nuovo miglior amico…..

sono un ragazzo di 25 anni da due anni soffro di attacchi di panico…è¨ terribile… ma adesso che ti conosco una luce si è¨ accesa dentro di me….

E’¨ vero molto efficace è¨ stato capire di pormi di fronte a questo fenomeno in maniera razionale e bello pensare ke tutto cio si puo risolvere…
adesso voglio stringenrti la mano e dirti ke tu senza conoscermi sei riuscita a trasmettermi quello ke nessuno delle persone ke mi amano ha potuto darmi….

posso avere informazioni su come potrei avere un contatto con te. e mail .cell. posso incontrarti…magari offrirti una splendida cena….forse sto esagerando….skerzo….

una domanda vorrei farti.. tu non parli del lato farmacologico perke ? ritieni efficace la cura con sertralina che sto facendo?

un abbraccio fraterno…

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 03:08
in: Attacchi di panico
La ricerca e il percorso natuale per vincere gli attacchi di panico,l'agorafobia e l'ansia è protetta dai diritti d'autore

Copyright 2007-2008-2009 -2010-2011-2012-2013-2014 e successivi di Laura Bolzoni Codato.Tutti i diritti riservati sui testi contenuti nel blog, sui post, sulle risposte ai post, sulla ricerca, sul metodo naturale per vincere il panico pubblicato sul sito e negli audio mp3. Vietata ogni riproduzione.

Nel mio saggio autobiografico “Panico Vinto!” trovi  la mia storia con gli attacchi di panico e il percorso naturale per vincere il panico.

Qui trovi il Libro-Ebook

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 17:24
in: Attacchi di panico
Anima nella paura: una bella poesia

Grazie Dottoressa ..bellissimo post.

Me lo rileggerò a fondo tante volte fino a che non lo avrò imparato o meglio fatto mio…so che è la chiave per scardinare il meccanismo anche se ancora ne intravedo il funzionamento in maniera confusa e mi sento insicura..ma il trucco è proprio lì..provare 10,100,1000 volte..fino alla vittoria.

Dimenticavo, sono proprio io Laura dalla bella Sardegna…le farò sapere presto come andrà il mio tentativo di essere più forte delle mie paure seguendo i suoi preziosi consigli nel frattempo le regalo una mia poesia che racconta come mi sento durante un attacco di panico.

Spero di fare cosa gradita…Un forte abbraccio.

“Anima nella paura.”

Passi nella notte sempre più cupi,avanzo verso una meta che non ho scelto,il coraggio che non c’è potrebbe farmi tornare indietro ma ciò che più fa male del buio è il suo ricordo.
Strappo squarci di luce a loro mi aggrappo e respiro,ne faccio stoffa per bendarmi gli occhi,per continuare a camminare a filo nel baratro,con le braccia distese,nel petto un batticuore, tra le labbra una preghiera,denti stretti e pensieri fissi: ora tutto bene..ora tutto male..

Continuamente raccolgo quello che ho lasciato dietro e lo ributto davanti,incessantemente,non me ne libero mai;forse perchè peggio del dolore c’è solo la paura di vivere”.

Laura Penna
24 gennaio 2008 5.57

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 17:12
in: Attacchi di panico andsenso di irrealtà andsintomi panico
Piccolo vademecum panico

Benvenuta Laura della bella Sardegna, -spero che sei tu, perchè il blog non mi fa vedere la provenienza della e-mail..-sei stata brava a riuscire a scrivere sul post.

In attesa di comprendere bene la differenza tra attacco di panico-agorafobia-crisi acuta di ansia, che svilupperò prossimamente nella rubrica della ricerca qui sul sito, ti lasio alcune indicazioni utili.

Prima di tutto sii certa interiormente che quello che vivi è una sensazione che il tuo corpo sente e che TU puoi gestire, non è la percezione che gestisce te. Non devi credere che qualcosa di estraneo a te ti travolgerà.

Poi, vai a fare conoscenza e amicizia con questa parte di te, con cui ancora non hai familiarità e che ancora non hai integrato.

Cerchi di unirti, di fonderti con CHI sente i sintomi, con CHI suda, con chi è terrorizzato. NON devi identificarti con le sensazioni, non devi identificarti con quello che c’è fuori di te e che magari sta diventando irreale, strano, dissociato, ma con CHI PERCEPISCE QUESTA REALTA’, CHI SENTE, CHI GUARDA, CHI HA PAURA, CHI SOFFRE……

Vai, coraggio, prova e vedrai che ce la farai!

Ascolta l’ audio Mp3  gratuito, in cui ti accompagnerò in questo percorso passo per passo. Scrivimi come va, i dubbi che ti vengono, tutto ciò che non hai capito perchè te lo spiego bene-bene qui nel blog.

Importante è anche limitare oppure meglio togliere le tossine che contribuiscono a far partire l’attacco: il caffè, la Coca-Cola, la cioccolata, l’alccol, le luci al neon, gli stimoli troppo forti, troppo rumore,troppa gente….come approfondisco nel mio Libro-Ebook Panico Vinto!

Trova una tua piccola casa interiore dove tu abiti volentieri e dove senti sempre di poter ritornare.

A presto! E come mi hai scritto in una bella e-mail tempo fa, torna a casa vittoriosa come una dea!

Copyright 2007-2009 di Laura Bolzoni Codato. Tutti i diritti riservati.

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 13:46
in: Attacchi di panico
Scrivi sul Blog

Puoi partecipare alla vita del Giardino Blog, puoi scrivere e condividere i tuoi momenti belli e i tuoi momenti di preoccupazione, la tua storia e la tua lotta con gli attacchi di panico e con l’ansia.

Sul Blog incontrerai tante persone che ti rispetteranno, che ti comprenderanno e che ti accetteranno pienamente, perché hanno vissuto le medesime sensazioni ed esperienze, potrai ritrovare la fiducia in te stesso e ricominciare a lasciarti andare al flusso della vita, potrai sentire che qualcuno si prende cura di te e che ti vuole bene.

Come dice la nostra lettrice Manuela: “Io procedo lottando sempre, ma procedo grazie alle vostre manine, che ovunque vado sento sempre strette !”

Ecco come usare il Blog , clicca qui per leggere le testimonianze dei Lettori e per capire come scrivere sul Blog.

QUI TROVI TUTTI GLI ARTICOLI della dottoressa Laura Bolzoni Codato, clicca qui per leggerli

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 21:21
in: Ansia
Sai la differenza tra attacco di panico, agorafobia, ansia?

Leggi la ricerca al sito http://www.panicovinto.it/

Leggi il mio Libro-Ebook Panico Vinto!

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 18:01
in: Attacchi di panico
Vuoi lasciare una condivisione sui tuoi attacchi di panico?

Puoi aiutare molto te stesso e chi si trova dentro una vita accompagnata dagli attacchi di panico e dall’agorafobia, parlando di te, di quello che ti succede, di come lo vivi, di come tenti di gestirlo, dei tuoi piccoli oppure grandi successi.
Questo è uno spazio dedicato a te, dove puoi comunicarti e ricevere da me una risposta personalizzata, contemporaneamente utile a tutti coloro che leggendola possono riconoscersi e sentire di avere una realtà comune.
Grazie.

P.S. Per lasciare il commento ti basta cliccare sul link  “Commenti” alla base degli articoli

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 22:08
in: Attacchi di panico
visita il nuovo sito di Panico Vinto!

Ti invito a conoscere la mia ricerca sugli attacchi di panico, l’agorafobia e l’ansia , a scaricare gratis i pratici esercizi e gli audio Mp3.

Ecco il link del sito http://www.panicovinto.it

Ecco il link dove trovi il mio Libro-Ebook Panico Vinto! clicca qui

Ti aspetto!

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 00:58
in: Attacchi di panico
Piccoli momenti di calma

Quando nevica…

…le cinciallegre, i frosoni, i pettirosso, le cince bigie stanno in fila tutti ordinati sui rami del carpino, che si potende verso la casa e aspettano il loro turno per prendere il semino di girasole che li attende.

neve18

Soltanto quando nevica si agitano un po’ e cinguettano forte, mentre scendono lenti i fiocchi bianchi arriva anche il picchio rosso, che rimane aggrappato per tanto tempo alle palline di grasso con dentro i semi misti, che appaiono improvvisamente piccolissime sotto il becco grande: il suo “toc, toc, toc “si sente anche se la finestra è chiusa.

I due gatti scrutano tutta questa piccola e allegra compagnia di uccellini da dietro la finestra, muovendo la testa di qua e di là, seguendo ogni battito d’ali, ma poi preferiscono sdraiarsi al caldo del fuoco della stufa.

Dott.ssa Laura Bolzoni Codato @ 10:14
in: Attacchi di panico
Pagina 4 di 4«1234